Cosa sono i training per i Disturbi Specifici dell’Apprendimento

Posted by | 0 commenti

I trattamenti o training sono esercizi da svolgere una o più volte la settimana assegnati da personale formato che segue precisi protocolli di somministrazione.

Quando è utile intraprendere un  training?

Un trattamento di potenziamento è utile sia nel momento in cui si ha una diagnosi DSA sia quando le difficoltà legate all’apprendimento non sono tali da porre una diagnosi di questo tipo ma hanno comunque ripercussioni sia sul rendimento scolastico sia su altri elementi della vita quotidiana.
I training devono allenare sia il sistema attentivo sia il modulo deficitario (lettura, scrittura, comprensione, calcolo…). L’attenzione sottostante ad ogni apprendimento viene allenata con modalità che cambiano nei vari training.

Che cosa sono i training?

È da sottolineare il fatto che i training sono degli strumenti abilitativi verso una determinata capacità e non riabilitativi, infatti mirano ad allenare e sviluppare un’abilità che non si è ancora formata. La riabilitazione è utile nei casi in cui una capacità è stata acquisita e successivamente persa a causa di traumi; nel caso dei disturbi di apprendimento questo non accade, in quanto il bambino/ragazzo non ha mai, ad esempio, letto velocemente e senza commettere errori, ma ha iniziato e portato avanti il suo percorso di apprendimento con numerose e sempre più invalidanti difficoltà.
In ciò sta l’importanza di un training di potenziamento, in quanto il bambino/ragazzo ha la possibilità di imparare metodi alternativi che gli permettano di raggiungere comunque l’obiettivo prefissato, che sia esso di lettura, comprensione, scrittura o calcolo.

Qual è l’obiettivo?

Il training ha l’obiettivo di allenare lo studente in modo da renderlo autonomo in futuro. Un esempio calzante può essere quello di un ballerino alle prime armi: prima di esibirsi davanti ad un pubblico ha bisogno di allenarsi duramente.

I training sono uguali per tutti?

I training, oltre ad essere calibrati in base al tipo di difficoltà ed al livello della stessa, devono esserlo anche in base all’età del soggetto.
Una diagnosi precoce è sempre auspicabile, ma, se questo non fosse possibile, anche i ragazzi più grandi, ad esempio delle superiori, devono avere la possibilità di potenziare le loro abilità di apprendimento. In questi casi ciò che gioca però un ruolo fondamentale è la motivazione. I training necessitano di una certa fatica e di una certa quantità di tempo (una o due volte alla settimana). Risulta quindi più difficile, rispetto ad un bambino, far accettare ad un adolescente, in parte già autonomo e con i numerosi impegni della sua età, il fatto di percorrere questa strada. La spinta motivazionale è quindi molto importante, anche perché si tratta di un circolo virtuoso: le emozioni positive innescano la motivazione, la quale amplifica le risorse attentive.

Il nostro Centro organizza percorsi di Training nei seguenti ambiti:

Training per il potenziamento della lettura e del calcolo
>> clicca qui per saperne di più

Training per il potenziamento della comprensione del testo
>> clicca qui per saperne di più


Contattaci con fiducia
:

Sapere Più s.a.s.
Via G.P. da Palestrina, 2
20124 Milano
Tel. 02.29408552

Oppure contattaci tramite il modulo di richiesta informazioni

Commenti sono chiusi