Legislazione

30/11/2011  

Un aiuto per gli studenti con DSA: l’indennità di frequenza

Per i bambini ed i ragazzi regolarmente iscritti a scuola e con una diagnosi di Disturbo dell’Apprendimento, è possibile richiedere all’INPS l’indennità di frequenza. Si tratta del corrispettivo dell’invalidità per gli adulti e consiste in una cifra mensile, intorno ai 200,00 Euro, che la famiglia riceve e che può destinare ai bisogni dello studente.

Rimani aggiornato

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER, riceverai notizie e informative con le novità e le opportunità più interessanti del mondo della scuole e della formazione.